ALVEARE

CHI E’ IL CONSORZIO CSAN

 

CSAN Consorzio Stabile Alveare Network nasce nel 2010 dall’unione di imprese di consolidata tradizione ed opera nel settore degli appalti pubblici con lo scopo di creare sinergia e unione tra società dislocate su tutto il territorio nazionale, seguendo i principi di cooperazione, dialogo, fiducia e scambio reciproco, indispensabili per soddisfare domande ed esigenze di un mercato sempre più qualificato e complesso, quale quello degli Appalti pubblici, troppo spesso ad esclusivo appannaggio delle grandi imprese.

Da un confronto tra le esigenze espresse dal mondo degli appalti pubblici e la configurazione del tessuto imprenditoriale italiano, emerge inevitabilmente una certa discrasia tra il mercato attuale, teso a interloquire principalmente con strutture imprenditoriali adeguatamente strutturate, e la realtà italiana composta soprattutto da piccole-medie imprese, molte delle quali non ancora in possesso di quei requisiti in grado di soddisfare le richieste del mercato, ma operose e tese guardare ad esso come una valida ed immancabile opportunità di lavoro e consequenziale crescita.

E’ proprio qui, in questo stridente raffronto, che s’impone, svelando la sua intima ratio, l’istituto del Consorzio Stabile, che mira a creare un  modello imprenditoriale del tutto innovativo, capace di ridurre quel divario strutturale, tecnico e non ultimo amministrativo, che separa le piccole e medie imprese dalle imprese di maggiori dimensioni.

Nell’attuale contesto imprenditoriale i Consorzi Stabili rappresentano, oggi più che mai, una importante ed innovativa forma di aggregazione imprenditoriale, atta a favorire la competitività in un sistema produttivo caratterizzato da micro, piccole e medie imprese e, come tale, fortemente penalizzato nelle sue potenzialità rispetto ad analoghi sistemi imprenditoriali in altri Paesi. Tale opportunità è stata ampiamente recepita dalle imprese che hanno dato luogo a numerosi consorzi stabili, cogliendo le potenzialità offerte da uno strumento che tende a valorizzare le rispettive specializzazioni ed esperienze, pur conservando l’individualità delle singole imprese, ma sviluppando effetti sinergici di sicuro interesse e dai notevoli benefici.

Sviluppare la cultura di “operare in sinergia” deve rappresentare una priorità strategica, la cui attuazione vede nell’utilizzo del Consorzio Stabile uno strumento ampiamente efficace.

Non può non riconoscersi che, indipendentemente dalla tipologia di azienda, ogni attività svolta con successo è il risultato del contributo di diverse persone, processi, funzioni e competenze, che si intersecano e relazionano tra di loro grazie ad un efficiente sistema di comunicazione. Comunicare in maniera efficace è, quindi, un obiettivo importante ed una strategia vincente nell’ambito del proprio business, ed è per questo che CSAN abbina al proprio marchio il termine “Network”: networking significa creare e governare le relazioni ed i rapporti d’interazione e di scambio con altri soggetti in modo organizzato e consapevole, nei quali l’interazione e lo scambio sono il contenuto ed il valore aggiunto della creazione di un rapporto con un altro nodo della rete (net). La ricerca condotta nell’ambito di diversi approcci disciplinari ha evidenziato come le reti svolgano un ruolo cruciale nel determinare le modalità di risoluzione di problemi e i sistemi di gestione delle organizzazioni, nonché le possibilità dei singoli individui di raggiungere i propri obiettivi.

In questo eclettico panorama, CSAN Consorzio Stabile Alveare Network svolge una importante funzione di integrazione e sinergia, prestando supporto ed assistenza sia in fase di acquisizione delle commesse che nelle fasi di pianificazione, programmazione e gestione delle attività delle Imprese Consorziate.

Sin dalla sua costituzione, CSAN – Consorzio Stabile Alveare Network ha sempre mirato ad uno sviluppo omogeneo e la sua capillare diffusione sul territorio nazionale, data dalla molteplicità delle aree di provenienza delle singole consorziate, fa sì che CSAN sia oggi una realtà sempre più radicata in tutto il territorio nazionale.

Negli ultimi anni CSAN ha visto progressivamente aumentare il numero delle proprie Imprese Consorziate affermandosi sempre più nel mercato e sul territorio. Oggi il Consorzio CSAN è un operatore in grado di acquisire e gestire commesse in molteplici settori tra cui: edifici civili ed industriali, restauro e manutenzione dei beni immobili sottoposti a tutela; strade, autostrade, ponti, viadotti, ferrovie, metropolitane, opere d’arte nel sottosuolo, acquedotti, impianti, opere speciali  e quant’altro compatibile con la propria attestazione SOA.

Viene, in tal modo, a realizzarsi  un innegabile duplice vantaggio:

l’impresa consorziata viene messa in condizione di eseguire lavori relativi a Categorie e Classifiche  non possedute;

Il Certificato dei Lavori Eseguiti può essere utilizzato dall’impresa consorziata ai fini dei suoi successivi incrementi di qualificazione.

In questo quadro, al fine di garantire qualità ed efficienza dei propri servizi, che vanno dalla presentazione dell’offerta in fase di gara, al supporto tecnico-amministrativo in fase di stipula e gestione dei contratti, CSAN – Consorzio Stabile Alveare Network assicura uno staff tecnico-amministrativo altamente qualificato e in costante crescita con capacità di risposta rapida e professionale alle sempre più crescenti e puntuali richieste della Committenza.

In effetti, oggi è divenuta sempre più pressante l’esigenza da parte dei Committenti di affidarsi a controparti solide, sia sul piano delle disponibilità tecniche organizzative, che delle risorse finanziarie.
CSAN – Consorzio Stabile Alveare Network svolge una funzione integrata tale da prestare supporto ed assistenza alla pianificazione, alla programmazione ed alla gestione delle attività delle imprese consorziate, con una completa e proficua valorizzazione delle risorse. Tale aggregazione garantisce ai singoli membri di mantenere la propria identità, autonomia ed organizzazione, anche in termini di attestazione e di certificazione da parte degli organismi di qualificazione e di controllo (SOA).

Modalità operative del Consorzio Stabile

 Il Consorzio Stabile può operare secondo due modalità:

1)           Attraverso le singole imprese consorziate dichiarando in occasione della partecipazione ad ogni singola gara, l’ impresa che si occuperà dell’esecuzione dei lavori. In questo caso la singola impresa consorziata può trarre maggior vantaggio, in quanto come già anticipato, attraverso lo strumento del Consorzio Stabile esegue lavori di importo più elevato (o per categorie diverse) rispetto alla sua qualificazione; inoltre, ai fini dell’incremento della qualificazione come impresa singola, può avvalersi dell’intero importo dei lavori eseguiti.

2)           Attraverso l’attività della comune struttura d’impresa. In tale ipotesi l’unico soggetto che trae vantaggio dell’attività svolta è il Consorzio.

Risulta, dunque, chiaro ed innegabile che l’adesione al Consorzio Stabile CSAN offre alle imprese consorziate molteplici vantaggi, quali ad esempio:

  • il Consorzio ha facoltà di fare eseguire i lavori assunti in appalto ad una delle Imprese Consorziate indicandone il nominativo in sede di offerta (art. 48, comma 7 D.Lgs. n. 50/2016, modificato ed integrato dal Decreto Correttivo n. 56/2017 ) senza che ciò sia considerato un subappalto;
  • il Consorzio può partecipare alle gare d’appalto ed assegnare l’esecuzione dei lavori appaltati alle proprie consorziate a prescindere dalla qualificazione posseduta dalle stesse. La possibilità di utilizzare le qualificazioni del Consorzio ed eseguire lavori rientranti in categorie diverse da quelle possedute o per importi maggiori rispetto alle classifiche indicate sulla propria Attestazione SOA, permette ad ogni impresa consorziata di ampliare la propria qualificazione;
  • l’Impresa Consorziata utilizza l’Attestazione SOA del Consorzio e quindi usufruisce di tutte le categorie e classifiche possedute da CSAN;
  • l’impresa consorziata potrà gestire i propri cantieri, affidati per il tramite del consorzio CSAN – Consorzio Stabile Alveare Network, in assoluta trasparenza finanziaria: tutto questo è possibile grazie alla immediata e contestuale apertura – a seguito di avvenuta stipulazione di un contratto di appalto da parte di CSAN – di un apposito CONTO CORRENTE DEDICATO per ogni singolo contratto stipulato. Tale conto corrente sarà intestato a CSAN, con possibilità di delega all’Impresa Consorziata assegnataria dei lavori.
  • l’Impresa Consorziata conserva comunque la sua autonomia rispetto al Consorzio Stabile; mantiene autonomia decisionale e gestionale della propria azienda, pur potendo contare su di un Consorzio alle proprie spalle come saldo appoggio. Ogni Impresa Consorziata può decidere di partecipare alle gare d’appalto autonomamente o per mezzo del Consorzio. Il divieto di partecipazione simultanea alla stessa gara opera esclusivamente per l’Impresa consorziata esecutrice designata dal Consorzio in sede di offerta, ai sensi dell’art. 48, comma 7 del D.Lgs. n. 50/2016 modificato ed integrato dal Decreto Correttivo n. 56/2017;
  • possibilità per l’Impresa Consorziata (spesso legata al proprio territorio) di accrescere la propria visibilità e quindi il proprio raggio di azione, rivolgendosi così a mercati più vasti con l’opportunità di conseguire economie di scala sufficienti alla realizzazione di obiettivi strategici per le stesse aziende;
  • Il Consorzio mette a disposizione l’esperienza acquisita negli anni dall’Ufficio Gare nonché l’alta professionalità dell’Ufficio Tecnico, sollevando l’Impresa Consorziata da qualsiasi incombenza per l’espletamento dei bandi di gara; inoltre, l’Impresa Consorziata potrà sempre ricevere supporto consulenziale risolutorio in caso di necessità (problematiche di cantiere, commerciali, progettuali, strategiche, legali, finanziarie);
  • Il Consorzio coadiuva le imprese con i vari enti e le supporta nelle attività di acquisizione dei lavori e di coordinamento, godendo di referenze massimali in ambito Sanità ed Enti pubblici locali come Regioni, Province e Comuni.
  • Il Consorzio offre ai consorziati un sistema altamente organizzato di finanza, marketing, e commercializzazione dedicato all’acquisizione ed al controllo del mercato;
  • Il Consorzio, attraverso convenzioni speciali con grandi e piccoli fornitori, consente ai consorziati di ottenere prodotti e servizi a costi più contenuti di quelli di mercato.

 

ADERIRE A CSAN – CONSORZIO STABILE ALVEARE NETWORK SIGNIFICA USUFRUIRE DI TALI MOLTEPLICI VANTAGGI, OPERANDO IN SINERGIA E NON IN MODO ISOLATO.

Il CSAN – Consorzio Stabile Alveare Network possiede una struttura molto elastica, in quanto all’interno della compagine si trovano aziende piccole e grandi, le quali possono fare rete tra di loro mettendo a disposizione le une delle altre il proprio know-how. Potranno, inoltre, utilizzare le sinergie con gli altri Associati ed i Gentlemen Agreement con altri Consorzi affiliati ad U.C.S.I. – Unione Consorzi Stabili Italiani, l’associazione dei Consorzi Stabili avente per scopo la valorizzazione e lo sviluppo di tale formula imprenditoriale su base consortile, nonché la rappresentanza e la tutela degli interessi dei consorzi stabili italiani.

 

INSIEME SI VINCE!!!

 

     Consorzio Stabile Alveare Network

 

L’Amministratore Unico                                                                         Il Direttore Generale

Arch. Giuseppe Gissi                                                                                 Geom. Angelo Contessa

 

Sede operativa e amministrativa: Via Dalmazia 21/c – 72100 Brindisi (BR)

Sede legale: Via Sistina 121 – 00187 Roma (RM)

P.Iva 03661100242